AD LIMINA PETRI: Federica Olla racconta la sua esperienza sulla Francigena

AD LIMINA PETRI: Federica Olla racconta la sua esperienza sulla Francigena

Giovedì 2 settembre alle ore 18 sotto le Logge del Papa si torna a parlare di viaggi : Federica Olla presenta il suo libro AD LIMINA PETRI. Pellegrina sulla Francigena. Un diario scritto coi piedi. E col cuore edito dalla Betti Editrice.

Il libro: Era nato come album fotografico. Nulla più. L’autrice pensò di aggiungere “un po’ di testo” alle foto, giusto per contestualizzare le immagini. Ma il percorso prese immediatamente una rotta diversa. Una genesi non programmata, dall’esito imprevisto. Un caso, si potrebbe definire. Le fu necessario, urgente, fissare quel fiume di ricordi che impetuosamente si riversò sulla tastiera. E siccome lo stava scrivendo per sé, e per nessun altro, molti passaggi risultano ermetici, non spiegati, legati a personaggi indefiniti, apparentemente immaginari. Ma tutto è assolutamente reale, successo, vissuto; e fortuitamente traboccato in queste pagine, in una altalena di paure e gioie dirompenti e furibonde, ricalcando ogni singolo passo fatto. Chiusa in casa dal corona virus, ha ripercorso un viaggio dell’anima e ne ha fatto un diario. Per sé e per chi ha voglia di immaginarlo.

L’autrice: Federica Olla è nata a Siena, al Santa Maria della Scala. È guida turistica del territorio senese dal 1994, per lavoro parla molto, ma non ha mai scritto nulla. Ha un figlio, Pietro, nato nel 1994, ed è della Contrada della Lupa.

 

All’evento, a ingresso libero, sarà presente l’autrice.

Modera Simonetta Losi.

Letture di Chiara Savoi e Rita Ceccarelli.

 

Le arti marziali arrivano sotto le Logge: il maestro Raffaele Bernabei presenta il suo nuovo romanzo

30 Agosto 2021

Tradizione e curiosità nel nuovo libro di Gabriele Castellini

30 Agosto 2021