Biografia

Foto autore

Bisi Stefano

Se Stefano Bisi fa il giornalista, il merito, o la colpa, è della sua maestra elementare Cosma Serchi, che negli anni Sessanta insegnava nella scuola di Arbia Scalo, che lo coinvolse nella realizzazione di un giornalino di classe. La sua passione è diventata la professione della vita, collabondo con i periodici “Siena Nord” e “La Gazzetta di Siena”, e poi proseguita ad “Antenna Radio Esse” e “Televideosiena”, emittenti i cui è stato direttore.
Poi è approdato alla carta stampata e attualmente è vicedirettore del Gruppo Corriere, che comprende le edizioni di Perugia, Terni, Siena, Arezzo, Grosseto, Rieti e Viterbo. E’ ideatore del blog www.stefanobisi.it con il canale “bisiradio”.
É autore del libro “Mitra e Compasso”, dedicato al rapporto tra chiesa cattolica e massoneria, e dello “Stradario massonico di Siena”. E’ coautore di “Sindaci in rosso”, una pubblicazione a cura di Vittorio Feltri e Renato Brunetta. Ha ricevuto i premi “Paolo Maccherini” e “Giornalista sportivo dell’anno”, ideato dal Panathlon club di Siena. Dal 2011 al 2013 ha pubblicato i libri “La carica dei 101 e più” dedicato ai personaggi senesi più in vista.
Massone dal settembre del 1982, Stefano Bisi dal 2007 è Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia e Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica.