Biografia

Foto autore

Jitrik Noé

Noé Jitrik (Buenos Aires 1928- 2022) è stato tra i più noti scrittori e critici letterari argentini. Esiliato in Messico dal 1974 fino al 1987, ha insegnato Letteratura all’Università di Buenos Aires e ha collaborato con varie riviste. La sua produzione narrativa annovera "Fin del ritual" (Premio Xavier Villaurrutia 1981), "Mares del sur", "Tercera Fuente", "Un círculo" e "I lenti tram", primo libro pubblicato in Italia nel 2021 con traduzione di Marino Magliani. Nominato al Premio Nobel per la Letteratura nel 2022, ha scritto testi di denuncia contro le ingiustizie e i soprusi del nostro tempo, ma ancor prima contro il terrorismo di Stato subito dal suo Paese e da tutta l’America Latina, nella seconda metà del XX secolo. "Limbo" è stato pubblicato per la prima volta in Messico nel 1989.