“Il cinema italiano dal sonoro al neorealismo (1930-1945)”

copertina cinema micheli.jpgVol. 1 – Storie e teoriche

Vol. 2 – Per uno studio dei film del “ventennio”

di Sergio Micheli, Paola Micheli

I due volumi dell’opera esaminano la storia, con risvolti teorici, del cinema italiano dal 1930, quando diventò sonoro, fino all’avvento del neorealismo.

Il libro – Presentando aspetti originali rispetto a quanti lo hanno preceduto, offre una serie di stimolanti interpretazioni e include aspetti finora inediti. Ripercorre infatti l’esperienza dovuta alla visione di 344 film su 720 realizzati tra il 1930 e il 1945 e si basa su preziose testimonianze di chi ha vissuto quei momenti esaltanti e tragici offrendo al lettore e allo specialista in materia elementi utili per una maggiore comprensione del cinema italiano sotto il ventennio fascista.

Gli autoriSergio Micheli è nato a Siena nel 1930. Già docente di Storia e Critica del Cinema presso l’Università per Stranieri di Siena, è autore e curatore di oltre 30 volumi in tema di cinema e mass-media, sul cinema dell’Est Europa e sui rapporti con l’arte figurativa. Ha collaborato anche con molte riviste specialistiche italiane e straniere. Ha svolto corsi di Master sul cinema e conferenze presso numerose università all’estero, e ha ricoperto per dieci anni l’incarico di Direttore della rivista Carte di Cinema, edita dalla Federazione Italiana dei Cineclub. Ha svolto anche attività di documentarista realizzando cortometraggi in Italia e all’estero (Bulgaria), di cui uno in collaborazione con Pier Paolo Pasolini, ricevendo menzioni e premi. Ha partecipato ad alcune trasmissioni della RAI (fra cui Viaggio nel cinema sconosciuto).

Nel 2005 gli è stata conferita la Laurea Honoris Causa dalla Nuova Università di Sofia (Bulgaria).

Paola Micheli è docente presso l’Università per Stranieri di Siena dal 1983. Ha pubblicato numerosi scritti sul cinema, dedicando molta parte dei suoi studi al parlato cinematografico sotto il profilo sociolinguistico. Ha tenuto corsi in Italia e all’estero in sedi consolari e universitarie. Tra i saggi pubblicati: Il cinema di Blasetti parlò così; Ettore Scola, i film e le parole; Un Palio per il cinematografo. È anche co-autrice del volume Cinema e didattica dell’italiano L2, nel quale, oltre allo studio storico-critico sulla produzione cinematografica italiana dalle origini a oggi nel contesto europeo e internazionale, viene dedicato ampio spazio alla didattica della lingua italiana a stranieri attraverso il cinema italiano.

Un libro alla settimana presenta…

28 Marzo 2013

Presentazione del libro “Alla scoperta della… Val d’Orcia e del Monte Amiata”

28 Marzo 2013