Il libro della settimana: “A Siena accadde”

Personaggi e fatti di Via Salicotto e dintorni dagli anni ’40 ai giorni nostri

di Mario Losi

A Siena accadde

Un romanzo che è il riflesso impetuoso della vicenda vissuta dall’autore e che appare come un lento divenire di episodi che prendono via via forma risorgendo dal tempo di ieri.

Comporre un racconto omodiegetico è difficile soprattutto quando, trascorsi tanti anni, ci si affida esclusivamente alla memoria. Solo notizie fornite dai parenti più stretti ed episodi suggeriti  da amici più intimi hanno reso possibile la conclusione del mio lavoro che,

dai primi vaghi ricordi, prosegue sino alla conclusione in una rappresentazione di avvenimenti, fatti e personaggi contemporanei. La mia infanzia è un periodo assai difficile durante la quale la vita di noi ragazzi più che essere proiettata nel futuro ci costringe al presente con innumerevoli problemi da risolvere. Un quadro che oggi è comprensibile solo a coloro che questo periodo l’hanno vissuto. Il ricordo degli amici e di personaggi caratteristici hanno lo scopo di rendere il racconto più sostenibile ed interessante come pure il periodo della contrada e dell’oratorio di Via del sole che appaiono al lettore come rappresentazioni teatrali o filmografiche.

Il racconto prosegue descrivendo gli altri avvenimenti più importanti soffermandosi con più incisività a quello della ricerca del posto di lavoro fisso senza tralasciare la rappresentazione comica di altri personaggi incontrati in questo percorso.

Presentazione a Coverciano di "Artemio Franchi. Un genio del calcio con il Palio nel sangue"

15 Ottobre 2013

L’Associazione Patujù presenta "Nel vicolo della Rosa e altri racconti"

15 Ottobre 2013