Francigena: prima della meta il viaggio!

Il fascino della Francigena, viaggio e percorso dell’anima. Un tragitto antico che continua a raccogliere l’attenzione di pellegrini e curiosi…

Perché si parte per un viaggio? come nasce la voglia di prendere la bici, mettere qualcosa dentro le borse e iniziare a cavalcare la strada?
Da centinaia di anni pellegrini e persone comuni percorrono l’antica via Francigena, solo un collegamento fra due punti, quello di partenza e quello di arrivo o forse qualcosa di più?
Un viaggio interiore, un “contenitore” per esperienze, incontri ed emozioni, capace di arricchire gli occhi e lo spirito di chi sceglie di percorrerla.
Raffaello Ginanneschi ci racconta il suo viaggio in “Francigena. In bici da Losanna a Siena sulle orme degli antichi pellegrini, con me stesso, fra la gente e la bellezza”, un piccolo abbecedario per l’anima, che aiuta i ricordi e le emozioni a fissarsi nel cuore.
Un taccuino in cui rispecchiarsi, ma anche una guida per viaggiare con lo sguardo rivolto verso il mondo, piuttosto che alla propria immagine riflessa in uno specchio.

francigena. in bici...In bicicletta, a piedi, a cavallo… la Francigena continua ad emozionare e aspetta nuovi viaggiatori che abbiano voglia di raccontarla.
Il libro di Ginnanneschi sarà presente questo fine settimana al Salone del Libro di Torino nello stand Toscana Libri/ Regione Toscana con le proposte delle case editrici regionali.

Seguiteci su twitter con #Salto15 !!!

Siena come non l'avete mai vista... o quasi!

15 Maggio 2015

ebook o non ebook...

15 Maggio 2015