Era il 1966…

8.00


Quando Gianni Motta vinse il 1°Giro della Valdarbia


S’era senza una lira, ma si inventava la giornata, dalle olimpiadi al giro della val d’Arbia, tutto il giorno in bici, a pesca, al campo della fiera a gioca’ a pallone… e a fa’ il bagno nell’Ombrone.

Come è bella la vita, fino a quando è in salita, pedala pedala.

COD: 9788875764623 Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

1966… anno di grandi eventi a livello internazionale, la Guerra in Vietnam, l’allargamento del conflitto e i primi bombardamenti su Hanoi… l’anno in cui iniziano le prime manifestazioni studentesche e i primi scontri tra vecchia e nuova generazione.

Il 4 novembre, dopo alcuni giorni di pioggia incessante, molti fiumi straripano mettendo sott’acqua molte città. Fra le più colpite,Firenze, che viene sommersa da tre metri d’acqua.

In ambito sportivo la nazionale di calcio viene eliminata nei gironi eliminatori dalla Corea del Nord e a Buonconvento si pensava al campionato di seconda categoria… per gli amanti del ciclismo erano anni unici, con un grande Giro d’Italia popolato da talenti come da anni non accadeva… e anche la Val d’Arbia aveva il suo giro!

Tra vicende della nostra Storia nazionale e internazionale e le vicende personali, si snoda, quasi come un giro in bicicletta, un viaggio tra i ricordi e le memorie dei giovani di allora, uniti dalla grande passione per il ciclismo

Dettagli

ISBN

9788875764623