Europa come rifugio?

20.00


La condizione di rifugiato tra diritto e società
a cura di Daniele Ferrari, Fabio Mugnaini

COD: 9788875766269
 Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

Un volume che raccoglie le riflessioni scaturite dal ciclo seminariale “L’Europa come rifugio? Lo status di rifugiato tra diritto e società” (febbraio-maggio 2018, Università di Siena), frutto della collaborazione, nel quadro delle attività dell’organismo di supporto all’accoglienza Unisi-cares e con la collaborazione del Centro di informazione Europe Direct di Siena.
L’incontro tra antropologia e diritto, a proposito dei rifugiati, si è prodotto quando giuristi e antropologi si sono trovati ad agire simultaneamente, seppure non sempre in maniera coordinata, agendo concretamente, rispondendo a una domanda di competenze che le scelte in materia di accoglienza e, più in generale, di politiche migratorie, facevano emergere. Da entrambe le prospettive si è ritenuto necessario favorire un confronto tra le due discipline che, partendo dai diversi piani, mettesse in rilievo l’integrazione interdisciplinare tra le due prospettive, divenute complementari all’interno del “fenomeno” rifugiati. In questi termini, il diritto, senza la sostanza culturale dei fenomeni espulsivi, delle dinamiche migratorie e dei processi di costruzione della cittadinanza, si sarebbe fermato a una mera applicazione dei modelli normativi; l’approccio antropologico, senza interrogarsi sulle condizioni giuridiche di riconoscimento della protezione internazionale e della disciplina dell’accoglienza, sarebbe rimasto limitato ad una conoscenza autoreferenziale e speculativa.

Dettagli

ISBN

9788875766269


Autore

Ferrari Daniele,

Mugnaini Fabio

Serie

Academia