Se ti mandano a quel paese… vieni nel mio

8.00


di Vincenzo Ercolino

Sono fili d’ironia tristemente allegri e allegramente tristi per punzecchiare un piccolo e singolare paese che molti guardano e pochi vedono

 

COD: 9788875762575 Categoria:

Descrizione

Una serie di racconti conditi da dosi notevoli di fantasia, ma con agganci sempre presenti alla realtà di un paese che è un po’ l’emblema di tutti i paesi.

Un territorio bello e affascinante, ma non c’è da attendersi che gli agganci siano tutto oro e miele: ci sono anche “punture”, spunti critici, idee, memorie e intuizioni per raccontare la storia di un piccolo e singolare paese, con passioni e vizi individuali e collettivi. Il tutto accompagnato da un ironico sorriso di fondo che canzona e, allo stesso tempo, ci aiuta a riflettere.

Al libro è stato assegnato il Premio della critica della Seconda Edizione del Premio di Narrativa, Teatro e Poesia “Il buon Riso fa Buon sangue”. Con questa opera l’autore ha conquistato il posto da finalista al Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “Viareggio Carnevale” 2013 e ha ricevuto la segnalazione particolare come libro edito al Concorso letterario internazionalePremio Nobello Rosone” dell’Associazione Amici dell’Umbria – Agostino Pensa. Nel 2014 si è aggiudicato il Premio Ironia (Sez. D) Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana.

Dettagli

ISBN

9788875762575

Autore

Ercolino Vincenzo