Nomi nella cenere

12.00


di Gianni Manghetti

Una Toscana di fine Ottocento, inaspettata, carica di miserie, ribellioni, complotti anarchici e attentati sventati, ma anche una terra ricca di umanità e solidarietà inaspettate tra umili che finivano per aiutarsi in nome di valori oggi scomparsi. Come in una spy story i personaggi si muovono tra tribunali, archivi, ritagli di giornali, fino a far riaffiorare il valore della memoria, individuale e collettiva.

COD: 9788875763091 Categorie: , Tag: , , , , ,

Descrizione

E’ il 2 luglio, a Siena si corre il Palio. Romano è un appassionato contradaiolo anche se vive a Volterra. Per lui questa non sarà una giornata come le altre, la sua Contrada vincerà e finirà per scoprire i segreti di quel nonno, Francesco Ceppatelli detto Tabarre, che di tutto l’Ottocento fu il fantino più celebre. Ma conoscerà anche la bella tedesca, Eofor, alla ricerca di una riappacificazione con la memoria della propria famiglia.

A muovere il protagonista il mistero dei soldi guadagnati da Tabarre per le sue vittorie paliesche e spariti. Che fine avranno fatto: donne? amori clandestini? gioco?

La verità sarà più sorprendente…

Dettagli

ISBN

9788875763091

Autore

Manghetti Gianni

Serie

blu tascabile