10.00


Le vie dell’acqua: bottini e fonti


Testi di Ilaria Bichi Ruspoli
A cura di Luca Betti

La prospera civiltà senese del Duecento e del Trecento ha saputo produrre un’estesa opera pubblica di straordinario interesse: il sistema dei bottini, reticolo di condotti sotterranei esteso per circa 25 chilometri.

COD: 9788875765255 Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Oltre alle opere architettoniche e artistiche di raffinata bellezza quali le mura, la cattedrale e le chiese, il palazzo comunale e le dimore private, l’antico ospedale, le piazze, le torri, le sculture, gli innumerevoli dipinti a fondo oro, gli affreschi, le miniature e le oreficerie, la prospera civiltà senese del Duecento e del Trecento ha saputo produrre anche un’estesa opera pubblica di straordinario interesse, funzionale alla vita e alle molteplici attività quotidiane di una città importante, tra le prime d’Europa. È il sistema dei bottini: reticolo di condotti sotterranei esteso per circa 25 chilometri, scavati per l’approvvigionamento idrico delle fonti.
Eseguito con enorme fatica dalle maestranze rimaste nell’ombra, custodito gelosamente e con rispetto per oltre otto secoli, ancora oggi emoziona chi ha la fortuna di accedervi.
Visitare i bottini è come entrare nelle oscure viscere di un organismo misterioso.

Dettagli

ISBN

9788875765255

Autore

Betti Luca,

Bichi Ruspoli Ilaria