Storia di una cintura che vuole cambiare colore

12.00


retro copertina

Con i disegni di Silver

“All’improvviso il silenzio. Un cenno di uno dei Maestri e i giovani judoka si disposero a semicerchio al centro dei tatami. Una pausa, un altro cenno e… il cielo sopra il tatami si colorò di bianco, giallo, arancio, verde, blu e marrone. Erano state lanciate in aria le cinture che avevano cambiato colore e di cui i judoka venivano simbolicamente a liberarsi per poi, subito dopo, riprenderle e andare a casa dove le avrebbero custodite gelosamente nella propria camera, tra i propri ricordi”

COD: 9788875765897 Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

Alberto, il protagonista di questo racconto, è un bambino cresciuto tra judogi, medaglie e cinture, che, grazie ai racconti del padre Maestro di judo, si appassiona a questa disciplina.

Pillole di storia del judo, brevi spiegazioni del suo linguaggio, dei rituali e delle tecniche di questa disciplina unite alle simpatiche esperienze del giovane Alberto offrono una lettura gradevole in chiave etica di quello che comunemente viene considerato uno sport come altri.

Dettagli

ISBN

9788875765897

Autore

Galasso Giuseppe