Uomo: conosci te stesso

20.00


retro copertina

Descrizione

Una commistione di capitoli staccati, ma ontologicamente legati l’uno all’altro da una comune Genesi Umana. Ogni capitolo tratta una sfaccettatura della variopinta, mutevole, caleidoscopicanatura dell’Uomo. Anche quando si tratta di socialità, di politica e di religione, mai si perdono di vista gli storici passaggi di questa nostra turbolenta umanità. Turbolenta, ma proprio per questo anche in continuo movimento, segno di una dichiarata vitalità: l’immobilismo, come più volte viene scritto e affermato in queste pagine e come la Storia ci insegna, è indice di decadenza che spesso prelude alla fine di una Cultura di una Identità, insomma di una Civiltà. Numerosi i Filosofi chiamati in causa, a sostegno, e a protezione di certe affermazioni non sempre e non da tutti condivise.
Filosofi, chiamati in aiuto per capire alcunché, per approfondire, anche se poco e superficialmente, la complessità della Natura dell’Uomo, la relatività dei suoi comportamenti, l’assolutismo e la perfezione dei suoi esaltanti, utopici desideri. Insomma, si è cercato di scrivere delle pagine intrise di un filosofico Buon Senso.  Il pensiero dell’Autore poggia sulla razionalità della propria mente, sul relativismo dei rapporti umani con il mondo circostante, senza tuttavia mai dimenticare la componente sentimentale, humanitaria.

Dettagli

ISBN

9788875766849

Autore

Bayeli Pietro Francesco