Il libro della settimana: “Il sogno del Palio – 23 marzo 1950”

Il sogno del Palio – 23 marzo 1950

di Tambus

a cura di Stefano Barsanti, David Chiti – Associazione NOI Siena

Annotazioni storiche di Roberto Cresti

Prefazione di Duccio Balestracci

Il viaggio di un bambino dentro il Palio di Siena, dentro un sogno, dentro un sentimento. È questo lo stratagemma usato da Bruno Tanganelli detto Tambus per proporre la sua fiaba sulla più bella giostra del mondo. Scritta nella prima metà degli anni ’50 del secolo scorso, completa di bozzetti originali disegnati appositamente dall’autore, trascritta e curata da Stefano Barsanti e David Chiti dell’Associazione NOI di Siena, corredata dalla prefazione di Duccio Balestracci, “Il Sogno del Palio” guida il lettore dentro la tradizione senese riscoprendone i tratti più genuini e veri.

L’intreccio tra storia, fantasia e leggenda raffigurato da Tambus è stato completato dalle annotazioni di Roberto Cresti che arricchiscono l’opera con un ulteriore piano di lettura di carattere storico e artistico su Siena e sul costume del popolo senese.

"L'anno che si vide il Mondiale al maxischermo e altri racconti" vola all'Eroica

7 Ottobre 2013

Presentazione a Coverciano di "Artemio Franchi. Un genio del calcio con il Palio nel sangue"

7 Ottobre 2013