Gli oratori delle contrade di Siena

30.00


retro copertina

Storia – Architettura – Arte


A distanza di venti anni esce la ristampa del lavoro di Daniele Ceccherini sull’origine e la funzione degli oratori delle contrade di Siena.

COD: 9788875763329 Categorie: , , Tag: ,

Descrizione

Rispetto all’edizione del 1995 cambia unicamente il formato, che diventa più moderno e di facile consultazione, mentre il testo è presentato nella sua integrità.
Cos’erano le Contrade nella protostoria del Palio? Se per esse si chiama in causa l’etimologia da «con-strata», cioè unione di più strade, si coglie solo in parte il senso che la parola ha acquisito negli ultimi tre secoli; “la Contrada – come scrive il Ceccherini – comprendeva tutti i suoi abitanti, che erano solidalmente responsabili dell’esecuzione degli ordini emanati dalle autorità comunali, rispondeva del pagamento delle imposte e preste, attendeva alla polizia urbana, al mantenimento delle vie e a vari altri servizi di pubblica utilità nell’ambito della sua circoscrizione, rappresentando un organo subordinato del Comune”.
Ad ogni rione corrispondeva una compagnia e non è casuale la significativa coincidenza dei confini delle contrade con quelli delle parrocchie. Un momento decisivo del percorso secolare che ha portato le contrade e il loro Palio sino a noi, fu rappresentato dall’aggregarsi dei contradaioli intorno a una chiesa.
Nel testo si fa un quadro delle 17 Contrade di Siena, partendo proprio dai suoi oratori, analizzati e riletti attraverso la storia, l’arte e l’architettura che li contraddistingue.

Dettagli

ISBN

9788875763329

Autore

Ceccherini Daniele

Serie

Palio