La guerra sulle colline

18.00


retro copertina

Castellina in Chianti 1943-1944

Descrizione

Il testo si sviluppa su un gruppo di argomenti principali che vanno dall’inizio della guerra fino al dopoguerra. Tra di essi, uno dei primi riguarda la ricostruzione completa del ciclo di operazioni militari che, nel luglio 1944, portarono francesi e americani a liberare la città. Grazie a documenti coevi italiani, tedeschi, americani e francesi, si è potuto seguire tutto quello che accadde giorno per giorno e quasi ora per ora, individuando, tra l’altro, i nomi dei due ufficiali, uno francese e uno statunitense, che per primi entrarono in Castellina. Un secondo argomento riguarda il destino tragico della famiglia di ebrei tedeschi, Hugo Lewin ed Erna Rosenbaum, che passarono, da internati civili, più di due anni a Castellina da dove, probabilmente nel febbraio 1944, furono inviati al campo di Fossoli e da quel campo, il 5 aprile 1944, ad Auschwitz dove trovarono la morte. La loro terribile storia è stata ricostruita grazie a numerosi documenti che li riguardano, contenuti in diversi archivi all’estero e in Italia, compreso il Memoriale Yad Vashem di Gerusalemme. Un altro argomento affrontato probabilmente per la prima volta, riguarda la presenza dei soldati neozelandesi a Castellina, compreso un ospedale da campo, in due volte: nei giorni di fine luglio 1944, prima che andassero a combattere verso Firenze, e nella metà di agosto 1944, prima che andassero a combattere sul fronte adriatico. Durante la loro permanenza, ebbero la visita di re Giorgio VI d’Inghilterra e di Winston Churchill. In ultimo, ma non per importanza, nel testo sono inserite le testimonianze di alcune persone di Castellina che vissero la guerra. I loro ricordi, spesso, hanno permesso, con l’ausilio dei documenti, di ricostruire parti di quella lontana storia in maniera esaustiva. Il testo dattiloscritto è corredato poi da una parte iconografica di 30 immagini e 8 fra carte e mappe che permettono di seguire l’andamento delle operazioni militari.

Dettagli

ISBN

9788875767020

Autore

Biscarini Claudio

Editore

Betti Editrice