Statuti di Torrita e Montefollonico

16.00


retro copertina

VOLUME II

Statuto della Comunità di Montefollonico del 1560

COD: 9788875768867 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

A partire dalla metà del secolo XIII, molti Comuni possedevano una propria raccolta di leggi che testimonia la nascita e lo sviluppo delle identità territoriali e le modalità di partecipazione dei cittadini alla vita pubblica. A quell’epoca pochissimi sapevano leggere e scrivere, e ancora meno erano quelli in grado di comprendere un testo giuridico, così nel tempo il volgare si sostituì al latino, e nella periodica lettura pubblica: informazioni, norme, sentenze e prescrizioni furono declamate a voce alta sulla piazza del paese. Gli statuti comunali non contenevano soltanto norme di funzionamento istituzionale delle comunità, ma regolavano le attività economiche principali, ovviamente scandite dal calendario agricolo.

Nel tempo i cambiamenti condussero a precisazioni, ampliamenti e correzioni della normativa più vecchia: dover annotare sullo stesso codice tutti i cambiamenti, le integrazioni e le correzioni si dimostrò sovente una soluzione impraticabile, questo portò a redigere nuovi statuti.

Del Comune di Torrita sono giunti a noi lo statuto del 1559 e la sua copia settecentesca. La trascrizione di questo patrimonio di notizie, da ora accessibile anche ad un pubblico più ampio, offre la possibilità di conoscere la storia locale e ci permette di capire chi siamo, perché dal nostro passato e dalle nostre radici culturali dipendono anche le scelte future.

Dettagli

ISBN

9788875768867

FORMATO

17 x 24 cm

PAGINE

96

Autore

De Benedictis Tommaso,

Micheli Raffaella

Editore

Betti Editrice