Sulle tracce del Maresciallo Casati

Sulle tracce del Maresciallo Casati

Giovedì 24 novembre, alle ore 18.00, appuntamento alla Libreria Senese, in via di Città a Siena per la presentazione del libro Il Gioco dei nomi, l’ultimo lavoro editoriale di Luigi Bicchi che ci riporta in giro per la Toscana in compagnia del Maresciallo Casati.

Terzo romanzo sulle avventure di Giulio Casati, edito dalla Betti Editrice per la collana Strade Bianche e ambientato in una Firenze sommersa da un caldo che toglie il fiato. Siamo ancora a maggio eppure tutto si rallenta sotto l’azione di un sole feroce. L’unico luogo dove questo calore eccessivo non penetra sembra essere il Palazzo dei Leoni, dimora del conte Saverio Falcini di Valdera, dei suoi figli Alberto e Gualtiero, della governante Elide, del portiere Ernesto, del segretario Fontani, dell’autista Lastrucci. Ed è tra questi nomi che il maresciallo Casati, richiamato in tutta fretta a Firenze per sbrogliare la matassa di un delitto molto particolare, dovrà individuare il colpevole o i colpevoli.

Le indagini lo porteranno a percorrere le strade di una Firenze meno monumentale e più comune, dove storie e mestieri, sembreranno prendere per mano l’investigatore per condurlo a una logica conclusione.

Luigi Bicchi, senese di nascita e fiorentino di adozione, ha pubblicato raccolte di poesie e racconti prima di approdare al romanzo noir con il maresciallo Casati protagonista de Il gioco delle tombe 2014, Il gioco del tempo 2015 e il recente Il gioco dei nomi 2016. “Giulio Casati – ci spiega Bicchi – non è un eroe e nemmeno un antieroe, è semplicemente un uomo normale che normalmente affronta i problemi che la vita gli presenta, sia quelli relativi alle indagini che quelli più personali. La sua forza sta nella riflessione e nella pazienza e anche un po’ nel sano timore che è logico avere quando si affrontano prove delle quali non è certo il poterle superare.”

A presentarci il protagonista del romanzo e le sue avventure, il giornalista Maurizio Bianchini in compagnia dell’autore e dell’editore Luca Betti.

Opificio del gusto

22 Novembre 2016

Ettore Bastianini, il baritono e l'uomo...

22 Novembre 2016