16.00


Guida poetica della città

COD: 9788875766702 Categorie: , , , Tag: , ,

Descrizione

“In principio fu la linea. La linea unisce i punti, la linea è l’imprescindibile, la linea è direzione, la linea è definitoria e definitiva […]”
Il poeta e il disegnatore usano la linea non come segno neutro, ma come elemento mobile, vivente, significante. 
È su questa base che i due autori raccontano la città di Siena. Ne viene fuori una guida decisamente inconsueta dove mancano le caratteristiche classiche (anagrafica artisti, descrizione di luoghi e monumenti…), dove si percorre la città in un modo diverso dal solito, guidati dalle emozioni, in una narrazione composita dove si mescolano forme diverse di poesia, prosa e disegno, il tutto organicamente e perfettamente contessuto, a fare un prodotto finito in cui testo e illustrazione non solo sono integrati, ma interagiscono fra sé rendendosi, l’uno, elemento complementare ineliminabile dell’altro.
Questa città, descritta da un poeta e un disegnatore appare come un sogno collettivo, un miraggio, un’immagine rifratta in uno specchio che rinvia linee sfuggenti e incerte, non geometrie perfette, ma riflesse nell’acqua, rese in tratti liquidi.

Dettagli

ISBN

9788875766702

Autore

Burroni Francesco,

Tassoni Mario